Il 20 aprile è il giorno in cui si celebra la canapa in tutto il mondo e anche la capitale d’Italia si prepara. Quel giorno presso il centro sociale Villaggio Globale si terrà la “420 Roma Fest”, con dodici ore consecutive (ovviamente dalle 4:20 del pomeriggio a quelle del mattino) di incontri, dibattiti, musica, stand e molto altro.

«Questa data – dichiarano gli organizzatori – rappresenta in tutto il mondo una giornata dedicata agli amanti della Cannabis che purtroppo in molti casi ancora vengono ingiustamente demonizzati dalla società attuale che continua a fare ingiuste distinzioni su questa pianta, considerandola talvolta utile e talvolta pericolosa a discrezione delle grette finalità economiche.

Per questo è ora di ribadire con forza l’unicità di questa magnifica pianta che la Natura ci ha regalato e che l’uomo ha selezionato nel tempo in un percorso partito migliaia di anni fa e che continuerà a prescindere da qualsiasi scelta politica».

Per questo è stato deciso di organizzare un’occasione di festa per riunire tutte le realtà romane che lottano e che operano nel settore della cannabis in una giornata che sarà sia informativa che ludica. 420 Roma Fest è organizzato da Canaparoma e patrocinato come main sponsor da Idroponica.

La giornata inizierà simbolicamente alle 16:20 del 20 aprile con un dibattito a cui parteciperanno Mario Catania (della redazione di Dolce Vita), Rachele Invernizzi (Federcanapa), Richard Rose (antiproibizionista del Colorado) e tanti altri ospiti. Si continuerà con la proiezione del film “L’ora Legale” e con tanta musica e divertimento fino alle 4:20 del giorno seguente, in una 12 ore non stop tra meeting, stand, cibo e drink alla cannabis, musica e “green gifts”.

Saranno presenti sia nell’area esterna del Villaggio Globale che nelle sale interne diversi stand del mondo cannabico, metre numerosi artisti di Roma della scena hip-hop e reggae, attivi nella battaglia per la legalizzazione ed il diritto all’autoproduzione, faranno le loro performance.

Per info: evento su Facebook.

Comments are closed.